DIG CONTROL

L' obiettivo del PAGO del Gruppo Operativo DIG-CONTROL (48 mesi) è dimostrare al sistema produttivo del Veneto ed ai portatori di interesse a livello nazionale ed europeo, l'applicabilità e l'efficacia di un modello di gestione dei fertilizzanti razionale, rapido ed economicamente sostenibile per l'agricoltore che riduca le quantità di nutrienti apportate ed i potenziali rilasci nell'ambiente e migliori, nel contempo, il sequestro del carbonio e la funzionalità nei suoli agricoli delle aziende agricole del Veneto.


L'azione del GO prevede, pertanto, di diffondere e promuovere presso gli agricoltori veneti un innovativo protocollo agronomico basato s ull'utilizzo di tecniche di distribuzione controllata degli ammendanti organici, capaci di un più efficiente utilizzo dei fertilizzanti in grado di ridurre le quantità di nutrienti apportate ed i potenziali rilasci nell'ambiente. Tale protocollo – se adeguatamente applicato dall'agricoltore - consentirà non solo di rispettare i massimali previsti dalla direttiva Nitrati ma avrebbe anche un importante aspetto legato al miglioramento delle rese produttive dei terreni, in quanto consentirebbe di apportare il giusto dosaggio di sostanza organica laddove i suoli agricoli risultino carenti di carbonio.


Le competenze dei partner che realizzeranno il PAGO del GO DIG-CONTROL sono di elevatissimo livello e sono in grado di dare attuazione efficace ad un c.d. "modello interattivo" per l'innovazione che sottende alla costituzione dei GO PEI e che implica la partecipazione dei diversi attori del settore primario in maniera complementare, ovvero: 3 aziende agricole in 3 province del Veneto, 1 technology performer del manifatturiero avanzato del Veneto, 1 soggetto della ricerca, che si occuperà della analisi di confronto dalle 5 tesi sperimentali, 1 ente di controllo che si occuperà della verifica della corretta applicazione della Direttiva Nitrati, nella raccolta dati in modalità tradizionale sulla presenza di azoto nei suoli nel corso delle prove sperimentali e 1 soggetto appartenente al sistema dell'associazionismo e delle rappresentanze professionali con le competenze necessarie al trasferimento dell'innovazione sperimentata al sistema agricolo del Veneto.


  Visiona il documento in PDF