Rendere semplici valutazioni complesse

L'insieme delle applicazioni possibili di poliSPEC, riunite concettualmente nel logo FarmLab, consentono di misurare e monitorare vari parametri che vanno della qualità nutrizionale dei foraggi, direttamente sulla coltura in atto, sino all'efficienza digestiva della razione, sulle feci. Questa innovazione, oltre a garantire una precisione delle misurazioni comparabile a quelle dei laboratori, introduce la semplicità di interpretazione dei dati grazie ad alcuni indici brevettati quali l'Indice di insilabilità, l'Indice di Omogeneità della miscelata e l'Indice di Selezione in greppia, oltre alla misurazione dell'efficacia digestiva della fibra. La misurabilità e l'identificazione delle caratteristiche di ciò che viene misurato è la base per la conoscenza ed il miglioramento dell'efficienza.

La rivoluzione FarmLab per il mondo della zootecnia

L'insieme di tutte le applicazioni dello strumento poliSPEC, dalla valorizzazione delle colture direttamente nel campo, alla conservazione dei fieni e dei foraggi, fino all'utilizzo stesso degli alimenti e alla composizione delle razioni, rappresenta per il settore la consapevolezza oggettiva che il valore appartiene ad ognuna di queste fasi e che solamente attraverso l'ottimizzazione di ognuna di esse si possa raggiungere il traguardo dell'efficienza. Farmlab è in definitiva il più significativo esempio di applicazione delle nuove tecnologie in agricoltura verso il rispetto degli animali e dell'ambiente ma contemporaneamente anche in risposta alla crescente attenzione dei consumatori verso il rispetto delle risorse.


ANALISI DELLE COLTURE: IMMEDIATA E NEL CAMPO

poliSPEC aiuta a determinare con precisione lo stato della coltura consentendo di programmare con certezza gli interventi colturali e individuando la finestra di maturazione per un'ottimale raccolta. Il nuovo INDICE DI INSILABILITÀ permette di avere una misura immediata della qualità del raccolto e della sua attitudine a sviluppare corrette fermentazioni, consentendo l'eventuale uso mirato di additivi o altre pratiche di insilamento.

Scopri di più


ANALISI DELLE COLTURE DURANTE LA RACCOLTA: BALER, TRINCIA E MIETITREBBIA

poliSPEC permette la misurazione in continuo delle caratteristiche del prodotto raccolto permettendo di migliorare le fasi di destinazione e di stoccaggio. Grazie alla connettività ISOBUS e ai sistemi di georeferenziazione, è possibile mappare le caratteristiche produttive del campo così da valutare correttamente il prodotto raccolto e sviluppare adeguati piani agronomici.

Scopri di più


ANALISI DEGLI ALIMENTI

Allevatore e nutrizionista possono avere sotto controllo la qualità e la variabilità degli alimenti a disposizione dell'azienda al fine di gestire correttamente lo sviluppo delle razioni. poliSPEC permette di conoscere la reale qualità degli alimenti consentendo di ottimizzare al meglio l'uso delle risorse aziendali o delle matrici acquistate.

Scopri di più


ANALISI DELL'UNIFEED DURANTE LA MISCELAZIONE

poliSPEC montato sul cassone dei carri miscelatori (semoventi, trainati o stazionari) misura i contenuti nutrizionali e l'omogeneità della miscelata. Il nuovo INDICE DI OMOGENEITÀ permette di ottenere continuamente la miglior miscelata evitando dannose perdite di efficienza nutrizionale durante il processo di miscelazione o durante la fase di somministrazione.

Scopri di più


ANALISI DELLA RAZIONE IN MANGIATOIA

La possibilità di misurare durante la giornata i comportamenti alimentari degli animali attraverso l'uso dei nuovi INDICI DI OMOGENEITÀ e di SELEZIONE direttamente in mangiatoia permette, ad allevatore e nutrizionista, di adottare le corrette contromisure al fine di soddisfare rigorosamente le necessità alimentari degli animali evitando perdite altrimenti difficilmente individuabili.

Scopri di più


ANALISI DI FECI E LIQUAMI

poliSPEC può essere utilizzato per la determinazione dell'efficienza alimentare nelle diete bovine. L'analisi delle deiezioni liquami e dei letami consente un corretto utilizzo delle deiezioni sia a scopi agronomici che energetici (BIOGAS).