LO STRUMENTO DI RIFERIMENTO PER IL MONITORAGGIO SU MACCHINA AGRICOLA DELLA QUALITà DEL PRODOTTO SUL CAMPO

Abbiamo creato Polispec NIR (Portable and On LIne SPECtrophotometer), uno spettrofotometro compatto e dal design industriale, pensato e realizzato sia per l’utilizzo portatile sia per l’installazione online.
Il suo funzionamento si basa sull’interazione di una sorgente luminosa con le molecole e con i legami chimici che caratterizzano la matrice che si intende analizzare, permettendo così di eseguire misure sia di tipo quantitativo che di tipo qualitativo.
Polispec NIR è progettato per garantire un uso intensivo in tutti i processi agricoli nei quali siano richieste misure immediate e precise per la gestione delle variabili e per i sistemi di autocontrollo.

CARATTERISTICHE

visualizza l'infografica

Un sensore unico per l’integrazione su tuttele macchine e uno strumento indispensabileper la misura e PER la mappatura dEL suolo eDELLE colture

Negli anni la figura del terzista ha dovuto e ha saputo trasformarsi da mero fornitore di servizi meccanici a figura professionale in grado di veicolare tecnologia e conoscenza nel proprio lavoro e per il cliente.
Questo ruolo di ambasciatore dell’innovazione tecnica e tecnologica non è mai stato privo di difficoltà ed è per questo che abbiamo pensato di sviluppare, al fianco dei costruttori e degli utilizzatori di macchine agricole, strumenti e applicazioni facili e flessibili, utili al terzista che oggi, per propria natura o per esigenza del cliente, si trova a dover affrontare il vasto tema dell’agricoltura di precisione.
Nasce, così, la gamma di applicazioni Polispec NIR per le macchine da raccolta, per lo spandimento dei liquami e per l’utilizzo su carro miscelatore.

Polispec NIR è un utile strumento che, applicato su trincia caricatrice, su mietitrebbiatrice e su imballatrici, permette di misurare con puntualità e con precisione la qualità del prodotto sul campo. Grazie all’integrazione con gli standard ISObus e collegato ad con GPS un’antenna, il sensore Polispec NIR fornisce una mappatura dettagliata dei raccolti individuando le aree omogenee e consentendo all’operatore di sviluppare piani agronomici e piani di concimazione mirati ad aumentare e a standardizzare la resa degli appezzamenti agricoli. Dall’analisi completa di umidità, di proteina, di fibre edi amido, è, quindi, possibile calcolare il reale valore dei raccolti, produrre mappe di bilanciamento azotato, utilizzare con precisione gli inoculi per la corretta conservazione dei foraggi e molto altro. L’applicazione del sensore Polispec NIR sulla macchina è estremamente semplice e può essere eseguita in qualsiasi momento anche su macchine non predisposte. Per ogni differente applicazione sono disponibili appositi kit di montaggio che ne rendono estremamente facile anche la rimozione per la rimessa durante i periodi di fermo o per l’utilizzo manuale del sensore stesso, oltre che per il trasferimento e per la messa in funzione su altre macchine. Una nuovissima applicazione per l’analisi del suolo rende Polispec NIR un validissimo sistema di raccolta dei dati per misurare, per conoscere e per mappare gli appezzamenti e le colture lavorate e per offrire ai propri clienti ulteriori servizi e maggiore professionalità.

I NOSTRI SOFTWARE

poliPROCESS

versione ISObus

È il nostro software principale per l’analisi su macchine agricole. In questa configurazione l’interfaccia utente del software è disponibile tramite applicazione UT compatibile con tutti i terminali ISObus nativi o applicati.

L’interfaccia semplice e ottimizzata per l’utilizzo sul terminale:
• è disponibile in varie lingue (inglese, italiano, tedesco, francese, spagnolo, portoghese, polacco, olandese, ungherese)
• permette di selezionare il prodotto in analisi e di visualizzare i dati misurati
• ha un avvio automatico della memorizzazione dei dati e vien gestita dalla normale attività di registrazione del pannello operatore (Terminale VT)
• visualizza i dati che vengono salvati assieme alle coordinate GPS (geo referenziazione) nel formato standard ISOXML (Task Data)*
• rappresenta i dati che sono normalmente disponibili sia per l’esportazione tramite chiavetta USB che remotabili su cloud
• rende disponibile, in ogni momento, la media delle analisi dell’intera sessione tramite totalizzatori; questo significa che l’utente troverà nelle informazioni dell’attività i valori medi dei costituenti

* ISOXML (Task Data): formato universale per la generazione (con appositi software o piattaforme) di mappe agronomiche, di mappe di produzione o di prescrizione.

I nostri uffici

ITPhotonics S.r.l.
via Astico 39
36030 Fara Vicentino (VI) - Italia

T. (+39) 0445-1925221

Contattaci

    Accetto al trattamento dei dati come da informativa sulla Privacy Policy